Un infarto ha stroncato questa notte Alberto Suardi, romanese, che si trovava in Polonia per lavoro.

La tragedia

Una notizia ha scosso la mattinata di Romano. Alberto Suardi, 40 anni, è morto in Polonia stanotte in seguito ad un attacco cardiaco. Poche e confuse le informazioni riguardo alla vicenda.

Polonia

Alberto si trovava in Polonia per lavoro. Pizzaiolo, si era trasferito per lavoro da un amico che gestisce una fabbrica di calzature nel paese dell’est europeo. Un cambio di vita radicale, che si è interrotto bruscamente nella notte tra martedì e mercoledì. Una tragedia che lascia chi lo conosceva senza fiato.

Il volontario

Tanto lo sgomento per la notizia della scomparsa di Alberto Suardi. Il romanese infatti era conosciuto per la sua attività di volontario alla parrocchia Santa Maria Assunta e alla U.S. Fiorita, la società di calcio dell’oratorio San Filippo Neri. A ricordarlo è stato questo pomeriggio anche il vicario dell’oratorio “San Filippo Neri”.