Chiara Simone, una di noi. E per ricordare la giovane scomparsa a soli 18 anni, la onlus che porta il suo nome ha organizzato anche quest’anno una tre giorni di festa.

Chiara Simone, Pontirolo non dimentica

Lo scorso weekend è stata grande festa a Pontirolo. Tornei di calcio e pallavolo, dimostrazioni sportive e di hip hop, truccabimbi e persino un giro a cavallo per i più piccoli. E poi ancora musica dal vivo, buona cucina, tombolate. Insomma, chi più ne ha più ne metta. Tutto per non scordare Chiara, spentasi troppo presto ma rimasta nel cuore di tutti.

(foto Sergio Scarpellini)

Una onlus a tutto campo

La 18enne pontirolese a causa di un tumore al cervello non ha lasciato dietro di sé solo tristezza, ma anche tanto coraggio e solidarietà. Da quella tragedia infatti i famigliari hanno dato vita a un sodalizio che da allora si occupa di aiutare i malati di cancro e che ha coinvolto la generosità di tantissime persone. La festa è stata solo una delle tante iniziative che promuove.