Grande successo per il coro di Fara che domenica si è esibito nella chiesa milanese di Sant’Ambrogio. Il coro, composto da 40 cantanti, la cui età va dai 20 agli 80 anni, per un mix intergenerazionale, ha conquistato il pubblico. Tra cui anche l’arcivescovo di Milano che si è complimentato per la buona esecuzione del concerto.

Com’è nata l’idea

Il coro interparrocchiale di Fara ha eseguito una messa in onore al cardinale Maria Martini, sotto la guida della stimata direttrice Beatrice Guaitani, che è stata la prima promotrice dell’iniziativa. «L’idea del concerto è nata parlando con una mia amica milanese – ha spiegato Beatrice – la quale è direttrice di un’orchestra. Abbiamo pensato che era carino unire il mio coro e la sua orchestra per un’esibizione comune. “Perché no?” ci siamo detti. Abbiamo quindi cercato qua e là fino a che l’occasione è giunta».

Concerti di altissima qualità

L’esibizione ha regalato tantissime soddisfazioni ai cantanti. «E’ come quando si deve superare un esame difficile – ha continuato la Guaitani – All’inizio sembra impossibile, poi, superate la paura e l’ansia resta solo al gioia». Il coro di Fara è un coro in controtendenza, perché composto da molti giovani, originari per lo più di Fara e Sola, ma anche paesi limitrofi come Romano. Questa per loro non è la prima esibizione. Già altre volte si sono esibiti in altri paesi, con concerti di altissima qualità.

Leggi anche:  Tentano di rubare di nuovo il furgoncino ma scatta l'allarme

Coro di Fara: impegno e passione

Tutto grazie all’impegno e alla dedizione che i 40 membri mettono nelle prove e nelle esibizioni. «Tra noi si è creato un gruppo affiatato – ha concluso la direttrice – c’è rispetto e c’è un clima di serenità. Questo è il segreto del nostro successo. Ovviamentte dietro ai risultati come sempre c’è tanto impegno. Ci troviamo per le prove una volta a settimana in media, di più quando ci sono concerti in vista. Proviamo per circa un’ora e mezza. Ma non c’è solo serietà, per noi provare è dapprima stare insieme, ecco perché non è mai uno sforzo. Ecco da dove nascono i risultati». Impegno, passione e serenità: sono questi i segreti che hanno portato il coro di Fara a essere applaudito dalla comunità di Milano, un traguardo importante per la carriera di questo gruppo