Treviglio ha il suo garante degli animali. Il sindaco Juri Imeri, ieri, ha firmato il decreto nominando per il ruolo la presidente dell’associazione “Amici degli animali” Sara Resmini.

Garante degli animali

Risale allo scorso novembre l’istituzione del Garante degli animali del Comune di Treviglio. A deliberarlo era stato il Consiglio comunale su proposta della capogruppo del Pd Laura Rossoni. Un’idea che era piaciuta anche alla maggioranza e che ieri, con la firma dell’ordinanza, è diventata ufficiale.

Scelta Sara Resmini

Tra le candidature presentate è stata scelta quella di Sara Resmini, 39 anni, impegnata dal 2013 nell’organico dell’associazione “Amici degli animali”, della quale ricopre dal 2016 il ruolo di presidente.

“Il lavoro quotidiano dell’associazione sul territorio è riconosciuto dall’Amministrazione comunale – si legge nel decreto firmato da Imeri –  con particolare riferimento alle attività di sensibilizzazione, adozione, tutela degli animali ed educazione ai giusti comportamenti”.

La durata dell’incarico, svolto a titolo gratuito, coinciderà con la durata del mandato del sindaco.

Leggi anche:  Autostrada, esposto a Procura e Anac contro la Treviglio-Bergamo

Ora il coordinamento con le associazioni

“Ieri il sindaco ha firmato la nomina del Garante degli animali affidandolo a Sara Resmini – ha commentato Laura Rossoni – a lei auguro di lavorare con impegno e passione per tutelare la fauna che si trova sul nostro territorio e promuovere la pacifica e civile convivenza tra cittadini e animali”.

Tra le speranze anche quella della nascita di un coordinamento tra le associazioni che si occupano del benessere degli animali.