É proprio vero, siamo tutti un po’ «picchiatelli», specialmente da quando i social network fanno parte della nostra vita.
É con questo spirito che la compagnia teatrale «DalFilDaFer» torna sul palco, con la prima commedia del 2018.

Esordio a Capergnanica

Il prossimo 7 aprile, al teatro «San Giovanni Bosco» di Capergnanica andrà in scena «Terapia di gruppo», un’opera che esplora, in maniera allegra e dissacrante, manie e ossessioni del terzo millennio. Come? Attraverso un’esilarante seduta di gruppo, ovviamente. La commedia vede i protagonisti impegnati a interpretare figure emblematiche del nostro tempo, dal vegano allo “spacciatore” di fake news. Tutti a colloquio da una psicanalista che attraverso la terapia cercherà di indagarne le coscienze.

La compagnia

Sono dodici anni che la compagnia casalettese calca i palchi di tutto il Cremasco, mossa da passione e spirito di iniziativa. Tutto ha avuto inizio nell’autunno del 2006, con la rappresentazione della commedia musicale «Nell’isola della felicità», replicata con successo e apripista per tante piacevoli esperienze. Dal «Teatro San Domenico» di Crema al «Galilei» di Romanengo, collaborazioni con la Croce Verde di Crema, la diocesi e le realtà cittadine di Casaletto Vaprio. Dopo tanti palchi e tanti successi, «DalFilDaFer» torna con un nuovo spettacolo: una frizzante commedia che esorcizza manie più o meno comuni, lasciando tanto su cui riflettere… e da ridere.