Un martinenghese, Mattia Capelletti ha partecipato al quiz pre serale “Avanti un altro” condotto da Paolo Bonolis.

Martinengo in tv

Tutta la città segue con apprensione le gesta di Mattia Capelletti, il giovane concorrente del quiz in onda sui canale 5 “Avanti un altro”. Dopo l’avventura di Natale Lucente a L’Eredità (dicembre 2014) e quella più recente del trevigliese Leonardo Papini (sempre all’Eredità) ora è la volta di Mattia.

Il quiz

Il programma televisivo a premi, ideato da Paolo Bonolis e Stefano Santucci è in onda su Canale 5 dal 5 settembre 2011 nella fascia preserale. Nella fase iniziale, i concorrenti devono rispondere a svariate domande poste dal conduttore o da altri personaggi che costituiscono il Minimondo (fino alla quinta edizione), poi dal Salottino dalla sesta edizione. La classica serie di domande posta in ogni puntata è la Tripletta, in cui i concorrenti devono rispondere correttamente ad almeno tre domande su quattro su un determinato argomento, potendo commettere solo un errore. Al secondo errore si viene eliminati e si deve lasciare il posto al concorrente successivo in fila indiana. Dopo aver risposto correttamente alle domande, i concorrenti devono pescare un rotolo chiamato pidigozzo contenente una vincita o una sfortuna.

Leggi anche:  Puzze di broccolo in paese, sono le cover crops

La pesca di Mattia

Non ha perso tempo il martinenghese che appena arrivato di fronte a Paolo Bonolis ha scoperto le sue carte annunciando la ricerca dell’anima gemella. E proprio nel pescare il pidigozzo Mattia ha estratto la “Bona”, giovando così della bella valletta bionda al suo fianco. Subito dopo però il martinenghese è stato eliminato ma la sua apparizione non è passata inosservata vista la grande carica di simpatia del giovane Mattia Capelletti.