E’ tempo di pensare al weekend, ma se avete in programma le prime grigliate della “bella” stagione state in allerta perché domenica tornano le piogge.

Vento e caldo

“Nel fine settimana si formerà un vortice ciclonico proprio nel cuore del Nord Africa, tra Algeria e Tunisia, dove sono attese condizioni di maltempo talora marcato. Questa evoluzione favorirà un temporaneo rialzo della pressione sull’Italia, che così godrà di tempo più stabile quantomeno sabato – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – Il richiamo di forti venti meridionali in quota favorirà anche un netto rialzo delle temperature oltre che un massiccio trasporto di sabbia dal deserto sahariano verso l’Europa. I cieli diverranno così spesso foschi, mentre su gran parte della Penisola si supereranno i 20°C, con punte di 25-26°C sulle regioni tirreniche, fino a sfiorare i 28-30°C sul trapanese. Tra le città più calde Roma, Latina, Napoli, Palermo e Trapani. Attenzione però al vento che soffierà anche forte dapprima sulle Isole Maggiori poi anche su parte del Centrosud, con raffiche di oltre 60-70km/h, mari agitati e possibili mareggiate su Sardegna e Sicilia”.

Domenica un vortice ciclonico

“Tuttavia il vortice sul Nord Africa dovrebbe poi avvicinarsi lentamente alle Isole Maggiori entro domenica, determinando dunque maggiore instabilità su diverse aree d’Italia – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – Entrando dunque più nello specifico sabato sole prevalente su gran parte d’Italia pur con cieli a tratti offuscati dal passaggio di nubi alte. Qualche nube in più su Nordovest e Sardegna, su quest’ultima regione anche qualche pioviggine o piovasco non esclusi entro fine giornata. Domenica maggiore nuvolosità di passaggio su tutti i settori, con qualche pioggia o temporale localizzato sulle regioni del Centro e Sardegna, isolatamente possibile anche in Sicilia. Entro sera qualche pioggia tenderà a risalire anche le regioni del Nord, ma anche in questo caso si tratterà di fenomeni distribuiti in modo molto irregolare e non diffusi.”

Leggi anche:  Amici del chiostro, le cariche sono state rinnovate

Prossima settimana altri acquazzoni

“La prossima settimana vedrà ancora instabilità atmosferica almeno nella prima parte, con occasione per nuovi acquazzoni e temporali sparsi in un contesto comunque ancora mite. La Primavera 2018 dunque si manterrà estremamente dinamica” – concludono da 3bmeteo.com.