Niente neve ma farà ancora freddo. I primi fiocchi della stagione previsti per venerdì non si sono fatti vedere. In compenso il freddo si è fatto sentire parecchio e il weekend sarà gelido.

Perturbazione invernale in atto

“Un nuovo vortice freddo in discesa dal Nord Europa darà il via a una seconda passata di piogge, temporali e nevicate su diverse regioni d’Italia – lo ha confermato il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – attese nevicate anche in pianura tra Piemonte, entroterra ligure ma a tratti fin sulla costa, nonché su Emilia occidentale e pavese. Poco o nulla sul resto del Nord”.

Nubi e precipitazioni al Nord

“Sabato al Nord nubi diffuse con residue precipitazioni su Emilia Romagna, pavese, Piemonte e Liguria, nevose in collina o a tratti in pianura a ridosso della pedemontana emiliana, in pianura su Piemonte ed entroterra ligure” – ha proseguito Ferrara di 3bmeteo.com – al Centro piogge e rovesci sulla Sardegna, nevosi dai 500-700m. Deboli piogge anche su Marche, Abruzzo e Appennino, con neve dagli 800-1200m. Piogge in risalita anche sul Lazio, in prevalenza asciutto su Toscana salvo qualche fenomeno sui settori confinali e sulle coste, rovesci possibili sull’Arcipelago. Al Sud generale instabilità con rovesci sparsi alternati a schiarite; neve in calo fino a 1000-1400m a fine giornata”.

Leggi anche:  Comprare il pellet prestagionale conviene

Domenica torna il sole al Nord

“Domenica ancora instabile al Sud con locali piogge o temporali, neve dai 900-1300m; più asciutto e soleggiato su versanti ionici e Sicilia sud-orientale – ha spiegato l’esperto – Fenomeni sparsi anche su Abruzzo, più occasionalmente Lazio con neve oltre 800-1000m, residui su Marche, Umbria e Sardegna in esaurimento. Torna il sole al Nord e Toscana. Venti in rinforzo a rotazione ciclonica, spesso moderati o a tratti forti di Libeccio sui mari meridionali, sabato forte Maestrale in Sardegna, Tramontana sul Ligure e bora sull’alto Adriatico, con raffiche anche di oltre 80-90km/h in particolare su triestino, savonese e sui settori sardi. Mari molto mossi o agitati”.

“Temperature generale calo, anche al Centrosud; in aumento i massimi al Nord domenica ma con clima freddo. Forti gelate al Centronord anche in pianura da domenica e nei giorni successivi”, hanno concluso da 3bmeteo.com.