Ha aperto ufficialmente oggi la nuova piazzetta di Treviglio. Situata in via XXV aprile sarebbe bello se potesse avere un nome tutto suo. Dopo tutto è nata per diventare uno dei salottini più frequentati dai trevigliesi…

Nuova piazzetta pronta per questa sera

Questa sera, con il centro che si riempirà di persone grazie alle notti dello Shopping sotto le stelle, la nuova piazzetta farà il suo “ingresso” ufficiale tra i luoghi preferiti dai cittadini. Anche e soprattutto grazie alla connessione wi-fi e alla possibilità di ricaricare telefoni e tablet e alla fontana a raso con tanto di luci colorate che in piazza Setti, sua sorella maggiore, ha già conquistato grandi e piccini.

Come chiamarla?

Due  maestri dell’arte e un  maestro dell’amicizia, per noi e per tutta Treviglio. Non ce ne vogliano Trento ed Ermanno, ovunque siano ora. Ma l’anima delle piazze, a Treviglio, era Baldo.

Ecco le nostre proposte:

Ermanno Olmi

Il regista Ermanno Olmi nasce a Treviglio il 24 luglio 1931 da una famiglia contadina dalle profonde convinzioni cattoliche. Giovanissimo si trasferisce a Milano, per seguire corsi di teatro. Per mantenersi inizia a lavorare alla Edison, dove avrà la prima occasione di mettere in mostra il suo talento girando documentari, in cui si concentrava sulla condizione dei lavoratori. Dopo vari insuccessi, pubblica “L’albero degli zoccoli”, che vincerà la palma d’oro al festival di Cannes. Malato da tempo, muore il 7 maggio 2018 ad Asiago.

Trento Longaretti

Il pittore trevigliese Trento Longaretti(1916) studia all’Accademia di Brera, dove è stato allievo di Aldo Carpi. La sua carriera espositiva inizia a vent’anni e vince diversi premi, tra cui il Premio Mylius. Inaugura la sua prima mostra personale nel 1943 e dieci anni dopo diventa direttore dell’Accademia Carrara di Bergamo. Nel 1978 lascia l’incarico per dedicarsi alle sue mostre. Oggi le sue opere sono conservate in prestigiose gallerie italiane ed estere. Muore il 7 giugno 2017 a 101 anni.

Leggi anche:  Stazione Treviglio Ovest nel degrado chiusa da mesi, lavori da settembre

Alberto “Baldo” Baldini

Alberto “Baldo” Baldini nasce nel 1944 a Treviglio. Ha un dono innato per la scrittura e la sua grande passione è lo sport. Oltre ad essere stato una colonna nel giornalismo sportivo trevigliese, nel 1971 è stato anche uno dei co-fondatori dell’Orsa Pallacanestro e nel 1995 ha fondato i “Legend 3viglio”. Nonostante l’intensa vita a Treviglio, il suo altruismo l’ha portato più volte in una città del Senegal, in cui aiutava una comunità colpita dalla fame. Dopo un lungo calvario muore il 5 novembre 2016 a Treviglio.

Vota il sondaggio

Ci siamo chiesti, a questo punto, se non fosse il caso di provare – con leggerezza e un po’ di ironia – a proporre qualche nome per la nuova piazzetta. Ecco allora un sondaggio dove potrete votare l’idea che vi piace di più e – perché no – proporre altri nomi da aggiungere alla lista.


TORNA ALLA HOME