Una situazione grave di rifiuti abbandonati quella del fossato che costeggia via Patrioti Romanesi, di fronte alla stazione ecologica Rasica di Romano.

Il fossato ridotto a discarica

Sul fondale infatti galleggiano numerosi rifiuti, alcuni richiusi nei sacchi ed altri semplicemente abbandonati. A trarne vantaggio un manipolo di nutrie, che sembra aver trovato l’habitat naturale. I roditori infatti incuranti dei passanti sulla strada si aggirano tra i prati dell’argine e il fondale.

Dalla provinciale, i trasgressori

Una situazione non nuova nell’area. Dalla provinciale infatti sono numerosi gli automobilisti che lanciano i sacchi nel fossato. E non solo sacchi, sul fondale infatti è presente di tutto, da elettrodomestici dismessi, a mobili e quant’altro chi ha abbandonato non ha conferito alla stazione ecologica presente a pochi metri.

Lo sdegno del sindaco

“Gesti incivili che davvero lasciano basiti – ha detto il sindaco Sebastian Nicoli – come possibile infierire sull’ambiente in questo modo. Periodicamente puliamo il fossato, ma è incredibile che esitano persone così incivile da deturpare in questo modo l’ambiente in cui vivono”.