I residenti sono rimasti senza corrente elettrica nelle notti tra martedì e oggi. In massa hanno segnalato il problema sia al Comune che sulla pagina facebook ufficiale del paese. Ora la situazione è ritornata alla normalità, ma il sindaco cerca una soluzione definitiva.

Le vie senza luce

Diverse le segnalazioni dei cittadini di Fontanella, che hanno denunciato la mancanza di energia elettrica. Le vie colpite dal problema sono state via don Primo Mazzolari, via G. Falcone e viale Istria, via Vincenzo Muccioli e parte del viale Circonvallazione, oltre a via IV novembre. Il problema, dunque, ha colpito una parte significativa del centro abitato nelle due notti tra martedì e oggi.

Le lamentele e l’ironia

Diversi cittadini, alterati dalla situazione, hanno manifestato il proprio disappunto dando voce alla propria esasperazione. Altri, invece, hanno preferito buttarla sull’ironia e vedere il “lato positivo” della situazione, prospettando una riduzione della Tasi.

Problema risolto, per ora, in attesa di un rimedio definitivo

I disagi, per ora, sono cessati. Il sindaco, Giuseppe Lucca, ha infatti spiegato che il calo di tensione è stato causato dai recenti temporali: “Ieri mattina abbiamo sollecitato chi si occupa della manutenzione perché intervenisse, ma erano già al corrente della situazione. La ditta ha infatti un sensore per gli interruttori, per cui si accorge se c’è un problema. Purtroppo con questi sbalzi climatici e i temporali, può succedere che salti il contatore della zona lasciandola al buio. Se questo avviene di giorno, si può intervenire subito, ma se accade di notte è più complicato”.
Una soluzione forse c’è, e l’Amministrazione sta cercando di capire se sia percorribile: “Adesso stiamo valutando delle soluzioni alternative – ha spiegato sempre Lucca – Stiamo cercando di capire se sia possibile anche per questi quadri elettrici avere un sistema di riattivazione automatico in questi casi in cui la tensione viene a mancare per brevi sbalzi. Dobbiamo però verificare che esista questa possibilità”.