Avete presente la sensazione che avete quando pensate di aver appena trovato parcheggio e invece il posto è occupato da una Smart? Succede anche in piazza Setti, nel nuovissimo parcheggio interrato.

Parcheggio libero in piazza Setti o forse no

Una delle novità introdotte nel nuovo parcheggio interrato di piazza Setti è il tabellone luminoso posto all’ingresso del parcheggio che indica quanti posti liberi sono ancora disponibili. Un aiuto apprezzato dagli automobilisti ma che, in questi giorni, non è ancora entrato perfettamente in funzione. Capita, infatti, che il numero di parcheggi liberi indicato non sia esattamente quello reale.

E’ verde, ma c’è una Smart

Sopra ogni stallo di sosta è stata applicata una luce verde/rossa che segnala se il posto è occupato e che “comunica” con il tabellone esterno. Peccato che nel caso di auto di piccole dimensioni, come Smart, 500 e Ypsilon (ma non solo, è successo anche con auto di grandi dimensioni, ndr) la luce resti verde anche se il posto è effettivamente occupato. Problemi di “tara” e di un sistema che si sta rodando. Nei giorni scorsi, ad esempio, è capitato che il tabellone sia rimasto spento per qualche tempo per poi ripartire.