Pd, tre proposte per le candidature alle prossime elezioni regionali. A sottoscriverle, ieri a Caravaggio, i coordinamenti di zona della Gera d’Adda e della Calciana, riunitisi in assemblea congiunta.

I nomi del centrosinistra

Ieri, mercoledì, si è tenuta l’assemblea degli iscritti Pd delle zone Gera d’Adda e Calciana (in rappresentanza di tutta l’area sud della provincia di Bergamo) per discutere delle proposte elaborate dal territorio e dei nomi da proporre al livello provinciale nell’ottica delle prossime elezioni. Era presente, a tal proposito, anche il Segretario provinciale Gabriele Riva.

Le proposte

È stato ribadito con forza il sostegno a Giorgio Gori quale candidato presidente della Regione Lombardia per il Pd e dopo ampio dibattito, l’Assemblea ha designato  tre candidati. Si tratta di Mara Carminati, assessore al Comune di Caravaggio e già sindaco di Fornovo). Di Graziano Pirotta (Presidente del Dipartimento Welfare, Immigrazione, Sanità e Disabilità di Anci Lombardia e già sindaco di Canonica). E di Matteo Rossi (Presidente della Provincia di Bergamo) quali proposte di candidati alle prossime elezioni regionali.

Leggi anche:  Cadono le piastrelle alla Merisi ingresso inagibile

Assemblea congiunta

All’Assemblea congiunta hanno preso parte i due coordinatori di zona Nadir Pesticcio (Gera d’Adda) e Nicholas Cassia (Calciana), oltre ai segretari dei singoli circoli della Bassa: Raffaele Assanelli (Fara d’Adda-Canonica), Davide Beretta (Treviglio), Giuseppe Cigognani (Calcio), Simone Coita (Brignano), Giuseppe Conese (Pontirolo), Valerio Defendi (Lurano-Pognano), Romeo Dossena (Spirano), Giuseppe Rocchi (Arzago-Casirate), Giorgio Facchetti (Morengo), Gianmario Gatta (Cortenuova), Andrea Longhini (Covo), Giuseppe Maestri (Ghisalba) e Roberto Poloni (Romano).