Piove e decine di box si allagano, lo sdegno del consigliere di minoranza Andrea Ladina.

Piove e i box si allagano, scatta la polemica

Pioggia battente e grandine nei giorni scorsi anche in quel di Vaiano Cremasco, peccato che box e strade si siano allagate. Una questione che  non ha lasciato indifferente il consigliere di Vaiano democratica e ambientalista Andrea Ladina, che ha subito allertato il comune di quanto accaduto, nella speranza che non ricapiti più.

Tombini intasati dalla sabbia e dalle piante

«A seguito di un sopralluogo effettuato in presenza di alcuni residenti si è potuto constatare che diversi tombini erano intasati di materiali come terra e foglie al punto che all’interno la sabbia ammassata ha fatto germogliare addirittura delle piccole palme – ha spiegato Ladina – Mentre siamo favorevoli in generale alla crescita delle piante riteniamo che quello dei chiusini stradali non sia il luogo adatto in quanto rappresenta una situazione di degrado dal momento che la terra, le foglie, le carte e plastica ammassate ostruiscano il regolare fluire dell’acqua piovana soprattutto in occasione di forti piogge sempre più frequenti in questi tempi. Son già diverse le segnalazioni che, come gruppo consigliare ambientalista abbiamo rivolto alle varie Giunte in questi anni circa la necessità di una regolare pulizia dei chiusini stradali in primavera ed in autunno. Pulizia invece che tarda sempre ad arrivare e le conseguenze si vedono».