Chi, con malizia, dice che a Fontanella vivono quattro gatti, si dovrà ricredere. È evidente infatti da quanto emerso nei giorni scorsi che Fontanella più che di gatti, abbonda di topi. La segnalazione è giunta domenica scorsa, sconcertando parte della cittadinanza, ma trovando anche un rapido intervento da parte delle autorità.

L’allarme topi

Domenica pomeriggio, infatti, il consigliere di minoranza Roberto Vezzoli ha visto, rientrando da una passeggiata, un gruppetto di quattro o cinque topi passeggiare per le vie del paese vicino a piazza Matteotti.
«Stavo rientrando da una passeggiata – ha spiegato il consigliere – quando mi sono trovato davanti a quattro o cinque topi che giravano tranquillamente. Così ho prontamente scritto al sindaco Lucca chiedendogli di intervenire».

L’intervento del sindaco, Giuseppe Lucca

Tempestivo l’intervento del sindaco, Giuseppe Lucca, che ha subito provveduto alla risoluzione del problema.
«Il consigliere Vezzoli mi ha segnalato la questione, e di questo lo ringrazio – ha detto Lucca. – Al mio rientro lunedì in Comune ho subito avvisato l’Ufficio Tecnico, che a sua volta ha contattato la ditta che di norma si occupa delle derattizzazioni sul nostro territorio».

Leggi anche:  Emiliano Mondonico, un rivoltano doc

 

E’ possibile leggere l’articolo con le interviste complete a Roberto Vezzoli e al sindaco Giuseppe Lucca sul Giornale di Treviglio/RomanoWeek/CremascoWeek in edicola da venerdì 13 aprile.