I lavori di riqualificazione dell’oratorio sono iniziati, ma ognuno faccia la sua parte. A gennaio, in occasione della presentazione del progetto di recupero, dell’oratorio di Caravaggio.

Tre milioni

Un rinnovamento spirituale certo, come aveva sottolineato don Angelo Lanzeni, ma anche strutturale e per mandare avanti un cantiere servono soldi. Tre milioni di euro per l’esattezza. Una cifra imponente di cui la parrocchia può farsi carico, ma fino a un certo punto.

Il piano di recupero

Le manovre e gli accordi per coprire la spesa sono già stati fatti, ma ciò non significa che non ci sia più bisogno di nulla. Per questo domenica, dopo ogni messa, ai fedeli verrà distribuito un depliant dettagliato dell’intervento che riporta, però, anche le modalità per contribuire alla spesa.

L’intervento

Come è ormai risaputo l’intervento prevede la costruzione di una nuova sala polifunzionale dotata di bar e cucina attrezzata, la riqualificazione della sala cinema e teatro, la sistemazione del cortile …i dettagli in edicola sul Giornale di Treviglio.