Si chiamano Giacomo Radici e Rita Brina. Hanno rispettivamente 83 e 75 anni. Abitano a Romano, ma in realtà trascorrono la maggior parte della vita a Oriocenter. Lo hanno raccontato in una lunga intervista ai colleghi di Bergamopost

Tutti i giorni al centro commerciale

Sono pensionati Giacomo e Rita. Lui era ispettore del lavoro, lei impiegata nel gruppo Fiat. Spendono la pensione nei centri commerciali e non vanno neanche più in vacanza. Ogni giorno da Romano vanno a Oriocenter e ci rimangono dalla mattina alla sera. Arrivano a Orio alle 10 del mattino. Lui legge il giornale, lei fa l’aperitivo. Poi si incontrano e scelgono in quale ristorante andare a pranzo insieme. Dopo pranzo ognuno va per i fatti propri. Poi, alle 4 si ritrovano e ripartono alla volta di casa.

Vita a Oriocenter: “Qui tutto quello che ci serve”

“Quando torniamo a casa la giornata è finita – ha raccontato Rita a BergamoPost -. accendo la tv, guardo due tg e poi vado a letto. Non ho bisogno di altro perché ho già fatto tutto quello che dovevo fare a Oriocenter. Qui trovo tutto: i ristoranti, il bancomat, l’accoglienza, l’amicizia”. Perchè sia Rita che Giacomo a Oriocenter fanno proprio tutto, dal parrucchiere all’aperitivo con gli amici.

Leggi anche:  Nasce un sito per sbugiardare le fake news sulla salute

Perchè vivere in un centro commerciale?

“Da quando, dieci anni fa, ho iniziato a frequentare i centri commerciali, mi sento sempre una cinquantenne, anche mentalmente. Soprattutto da quando vengo a Oriocenter: non sono più invecchiata – ha raccontato Rita-. non so più neanche chi abita vicino a noi a Romano di Lombardia. Tutti quelli che conosciamo sono qui”.