Il suo nome è Massimo Buonomo, urgnanese doc. La sua passione? Cercare talenti musicale e farli crescere… il tutto a costo zero.

Da Urgnano a Sanremo

Il successo non si compra? Ahimé per Buonomo è l’esatto opposto. Entrare nel mondo della musica è ormai un lusso. E da buon amante di quest’arte, il talent scout urgnenese ha deciso di impiegare le sue energie per aiutare aritisti emergenti che, nonostante il talento, restano nell’ombra. Il tutto a costo zero.

La versione di Buonomo

“Oggi purtroppo ti metti a fare la musica se paghi – ha spiegato Buonomo – invece ci sono altre vie che si possono usare. Ovviamente non si possono aiutare tutti, bisogna un minimo selezionare. Ciò che noi guardiamo è quanto sacrificio ci mette l’artista, oltre che al talento. C’è chi che lavora dieci ore al giorno e la sera usa due ore per studiare e realizzare il proprio sogno. Questi sono i cantanti che vogliamo aiutare. Quando riesco a capire che la persona è quella giusta, la contatto e inizio a lavorarci”.

Tutto gratis

Normalmente questi progetti che danno visibilità ad artisti emergenti sono molto onerosi. Il costo si aggira almeno intorno ai 5mila euro.  Infatti la prassi solitamente è questa: viene prodotto un singolo, si coinvolgono pubblicità, grafica e la radio e si contattano discografici. Ecco perché c’è un costo elevato. Con Massimo Buonomo invece il costo è limitato alle tasse burocratiche, legate alle spese di pubblicazione. Il resto invece è totalmente gratuito. E grazie ad anni di impegno oggi la VaDeMa Music di Urgnano è diventata un punto di riferimento importante per tutti gli artisti emergenti.

Leggi anche:  Finti tecnici enel, allarme truffa su Facebook

L’incontro con Giovanni Gala

L’incontro con i nuovi artisti avviene tramite youtube. “E’ da due anni e mezzo che lavoro con GiovanniGala, artista veronese – ha raccontato Buonomo – che recentemente ha vinto un concorso importante di Sanremo, che si chiama Sanremo New Talent. Venerdì saremo a Salso Maggiore Terme per un altro premio importante, chiamato Nilla Pizzi. Sembrerà strano ma io mi prendo a cuore dei ragazzi e del loro progetto. Non chiudo le porte in faccia. Ho aiutato tanti artisti. Il mio sogno resta però di aprire un’agenzia ed aiutare coloro che hanno bisogno”.

Da Urgnano a Romano

Dietro Massimo Buonomo c’è pure un altro successo canoro locale. Si tratta di Greta Lamay  artista di Romano di Lombardia, il cui video musicale girato alla Rocca  “Angolo di cuore” è stato prodotto dallo stesso urgnanese. La musica per Buonuomo non è un lavoro, ma molto di più: una passione. Ecco perché ci crede nei giovani. Ecco perché li aiuta ad emergere.