Weekend Carnevale all’insegna del tempo variabile. Al Sud in arrivo il maltempo, altrove invece clima variabile con freddo ma senza eccessi.

Variabilità al Centro Nord

“Per quanto riguarda le regioni del Centro Nord avremo un sabato spiccatamente variabile – ha spiegato Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com – Con qualche debole precipitazione sparsa possibile tra Romagna, Marche, Abruzzo, poi Sardegna e sul Piemonte sud-occidentale, nevosa mediamente dai 600-900m di quota; più soleggiato sulle centrali tirreniche e Nordest. La domenica di Carnevale trascorrerà invece con sole prevalente per quasi tutti, in attesa di un nuovo aumento delle nubi a fine giornata”.

Maltempo in arrivo al Sud

“Sarà un weekend molto instabile per il Sud a causa di un vortice ciclonico che dal Mar di Sicilia si porterà sullo Ionio” – ha confermato il meteorologo di 3bmeteo.com – Sabato piogge e temporali diffusi su Sicilia e Calabria, in successiva estensione al Salento. Fenomeni localmente intensi sull’area ionica, mentre sul resto del Sud le precipitazioni risulteranno decisamente più deboli e localizzate, con anche delle aperture sulla Campania specie settentrionale. Neve sull’Appennino meridionale mediamente oltre 800-1100m, a tratti più in basso durante i rovesci più intensi. La domenica di Carnevale vedrà invece un graduale miglioramento, sebbene con residua nuvolosità e ultime piogge più probabili su Puglia, bassa Calabria tirrenica e Sicilia settentrionale”.

Leggi anche:  In Valtellina torna la neve

Clima freddo e ventoso

“Le temperature saranno in genere in linea con le medie del periodo con clima freddo ma senza eccessi: nottetempo avremo gelate anche in pianura al Centro Nord laddove si avranno i rasserenamenti, mentre le massime spazieranno in genere tra 8°C e 12°C, con qualche punta superiore su centrali tirreniche ed Isole Maggiori. Attenzione però al vento che soffierà anche forte tra Grecale e Maestrale sui mari del Sud, con raffiche di oltre 60-70 km/h, mareggiate sulle coste esposte. Ventilazione vivace settentrionale anche sul resto del Paese con bora sull’alto Adriatico”.

La prossima settimana ancora perturbazioni

“Anche la prossima settimana si prospetta movimentata con via vai di nuove perturbazioni e clima sempre piuttosto freddo. In particolare tra lunedì e martedì è atteso un nuovo peggioramento che coinvolgerà soprattutto il Centro Sud con piogge, temporali, nevicate sull’Appennino anche a quote piuttosto basse su quello centrale; più ai margini il Nord” – concludono da 3bmeteo.com.