Arrestato scippatore dopo l’ultimo colpo in piazza Garibaldi a Crema. Lo ha acciuffato la Polizia.

Arrestato scippatore

Mercoledì, al termine di serrate indagini di polizia giudiziaria, il Commissariato di Crema, in collaborazione con la Squadra Mobile della Questura di Cremona, ha individuato l’autore dello scippo. Era avvenuto martedì sera in piazza Garibaldi, e aveva sollevato un certo allarme in città. Una ragazza era stata avvvicinata alle spalle da un giovane marocchino, mentre pagava il dovuto al parchimetro. L’uomo le aveva strappato la borsa facendola cadere. Rialzatasi, la giovane si era messa ad inseguirlo e a lei si era aggiunta un’altra donna, richiamata dalle urla. Il marocchino, insieme a un complice, era però riuscito a scappare, facedo perdere le tracce in via Stazione.

Le indagini

La Polizia era subito giunta sul posto, mettendosi alle calcagna dei due malviventi, ma il buio aveva giocato a loro favore. La mattina dopo, tuttavia, i poliziotti avevano visionato tutti i filmati delle telecamere della zona, quindi avevano circondato la ex “Ferriera”. Lì erano riusciti a recuperare la borsa, con documenti, soldi e cellulare ancora all’interno, e avevano avvistato i due. Uno era riuscito nuovamente a fuggire, l’altro è stato catturato. E’ un 25enne regolare in Italia, ma senza fissa dimora. Messo alle strette ha confessato.

Leggi anche:  Anziana scippata, presi grazie alle telecamere

Segue aggiornamento.

Convalidato il fermo

L’uomo è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria, che è stato convalidato ieri pomeriggio  dal Gip del Tribunale di Cremona. Vista la violenza, l’accusa da scippo si è trasformata in rapina e ora il malvivente si trova in Carcere a Cremona.