Botti Capodanno, emergono nuovi dettagli sul 24enne ferito questa notte a Misano da un petardo.  Ma la conta degli incidenti di stanotte è lunga: c’è anche un 15enne ubriaco e un ragazzo e qualche incidente stradale. Ferita da un petardo anche una bimba di due anni.

Botti, torta Misano
La “torta” sequestrata stanotte a Misano

Ustionato da un fuoco d’artificio

E’ in serie condizioni il giovane rimasto ferito questa notte a Misano, nel parcheggio del cimitero. Stava festeggiando l’ultimo quando nel tentativo di accendere un fuoco artificiale è stato investito dall’esplosione. Ha riportato serie ustioni al volto e agli arti, tanto da rendere necessario l’intervento del 118.   I tre amici, di Misano e Calvenzano, stavano armeggiando con una “torta” pirotecnica, attorno alle 4.30 di stanotte LEGGI DI PIU’.

Bimba ferita da un petardo a Treviglio

All’ospedale di Treviglio è stata assistita anche una bimba di due anni. Aveva riportato una leggerissima ustione di primo grado alla guancia, dovuta allo scoppio di un petardo.

Ribaltamento a Romano

Preoccupazione anche a Romano, ma stavolta per un incidente stradale. Attorno alle 7, un 39enne si è ribaltato mentre percorreva in auto via Balilla. E’ stato trasportato in ambulanza in ospedale a Romano. Sul posto i carabinieri e i Vigili del fuoco volontari dalla stazione cittadina.

Capodanno, che nottata da incubo per i soccorritori

La conta degli interventi su suolo pubblico di Areu in Bergamasca, questa notte, è già di ventitré. Soltanto dalla mezzanotte. Nel novero oltre alla grave esplosione di un petardo a Misano, e a un ribaltamento a Romano, c’è anche un 15enne con una seria intossicazione dal alcool.
E’ successo a Sarnico, pochi minuti dopo le 12. Il ragazzino è stato portato in ospedale a Iseo. Allarme anche a Romano, in via Pigola, pochi minuti più tardi. Anche qui è stato allertato il 118, per due persone che avrebbero esagerato ad alzare il gomito.

Leggi anche:  Digiti il pin, poi le minacce. Così i ladri ti rubano il pieno

Feriti due ventenni a Dalmine

Schianto anche a Dalmine, dove in via Lallio due ragazzi di 22 e 24 anni sono stati coinvolti in un incidente attorno alle 8.15. Le loro condizioni non sono serie, per fortuna. Uno di loro è stato trasportato all’ospedale di Verdellino.

Cinque accessi al pronto soccorso per alcool e simili

Solo al Pronto soccorso di Treviglio e a quello di Romano sono stati cinque gli accessi, stanotte, per abuso di sostanze stupefacenti a alcool.