Controlli a tappeto dei carabinieri nella Bassa Bergamasca. Nelle ultime 24 ore i carabinieri della compagnia di Treviglio hanno portato a termine una serie di controlli straordinari sul territorio. Ancora arresti e denunce varie dopo l’ennesimo “pattuglione”.

Controlli a tappeto dei Carabinieri

Anche nelle ultime 24 ore, i Carabinieri della Compagnia di Treviglio, attraverso le proprie articolazioni operative, hanno messo in atto un nuovo “pattuglione” per il controllo straordinario del territorio. L’obiettivo è quello di di contrastare le diverse fenomenologie criminali. Come sempre, anche questa volta, non sono mancati i consueti risultati operativi in termini di repressione.

Arrestato marocchino a Urgnano, ricercato dal 2016

A Urgnano i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Treviglio hanno arrestato e tradotto in carcere un 33enne marocchino. L’uomo è stato destinatario in particolare di un provvedimento di esecuzione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Bergamo per una condanna definitiva per guida senza patente e guida sotto l’effetto dell’alcol. Il 33enne, irregolare sul territorio nazionale e ricercato addirittura dal Febbraio 2016 dovrà così scontare una pena di 1 mese di arresto, nonché pagare una multa di 900 euro . Ora lo straniero si trova in carcere a Bergamo.

Rumena 43 in carcere

A Romano di Lombardia i carabinieri della locale stazione hannoarrestato e tradotto in carcere una rumena 43enne per un cumulo pene per reati vari. La straniera, per pregresse condanne per fatti commessi in varie province della Lombardia, dovrà scontare, complessivamente mesi 1 di reclusione e 9 mesi di arresto. Ora la donna si trova ristretta presso la Casa Circondariale di Bergamo

Leggi anche:  Finto badante per truffare lo Stato denunciata anche un'anziana

Guidava ubriaco, denunciato a Canonica

A Canonica d’Adda i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno denunciato in stato di libertà per guida sotto l’effetto dell’alcol un 53enne originario della provincia di Bergamo trovato alla guida del proprio mezzo con un tasso alcolemico superiore al limite di Legge. Oltre al deferimento alla Magistratura Bergamasca, è altresì scattato il ritiro immediato della patente di guida, nonché la decurtazione di 10 punti dalla stessa.

Espulso clandestino a Caravaggio

A Caravaggio i Carabinieri della locale Stazione hanno rintracciato durante il servizio di pattugliamento del territorio un 25enne marocchino irregolare sul territorio nazionale. Lo straniero è stato quindi denunciato in stato di libertà per immigrazione clandestina. E’ stata inoltre avviatanei suoi confronti la relativa procedura di espulsione amministrativa tramite l’Ufficio Stranieri della Questura di Bergamo.

Rubano al supermercato, denunciate a Osio

A Osio Sotto i Carabinieri della Stazione di Zingonia hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in concorso