Infortunio sul lavoro, ancora un ferito a Lurano. Si tratta un 39enne rimasto schiacciato durante le operazioni, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Sicurezza sul lavoro

Mentre in Regione si continua a discutere di sicurezza sul lavoro, nella Bassa si continuano a registrare infortuni più o meno gravi nelle aziende. Dopo il tragico incidente dell’Ecb di Treviglio costato la vita ai due operai Giuseppe Legnani e Gian Battista Gatti (di cui lunedì sono stati celebrati i funerali) e il 51enne rimasto schiacciato alla Olvan di Lurano, questa mattina è successo ancora.

Infortunio a Lurano

L’infortunio è avvenuto alla “Helios Group Srl”, l’azienda che lavora materiali plastici, in via dei Boschi 4 a Lurano. Era da poco iniziato il primo turno. La chiamata al 112, infatti, è arrivata alle 6.18 in seguito allo schiacciamento che ha visto coinvolto un 39enne mentre stava compiendo alcune operazioni.

I soccorsi

Sul posto è giunta un’ambulanza della Croce rossa di Treviglio in codice giallo, ancora sul posto. Il 39enne è stato trasportato in ospedale a Treviglio sempre in codice giallo. Sul posto anche le Forze dell’ordine e i tecnici dell’Ats Bergamo per i rilievi del caso ed evidenziare eventuali responsabilità.