Investito lunedì mattina a Cassano, non ce l’ha fatta il 75enne. E’ deceduto in ospedale.

Aveva picchiato la testa

E’ morto il 75enne investito in via Milano a Cassano lunedì mattina. Vittorio Baioni si è spento all’ospedale Humanitas di Rozzano dove era stato portato con l’elisoccorso in seguito all’incidente. Le sue condizioni erano apparse subito gravi e l’anziano era stato intubato sul posto.

L’incidente

Poco dopo le 9 di lunedì il cassanese stava per attraversare via Milano all’altezza del civico 43. Una “Ford Fiesta”, guidata da A.E.R., una 21enne residente a Fara, che si stava dirigendo verso il centro cittadino l’ha travolto. Sul posto sono arrivati l’elisoccorso un’ambulanza e la Polizia Locale (LEGGI QUI L’ARTICOLO).

Indagini in corso

La dinamica dell’incidente è al vaglio degli agenti della Locale. In via Milano si trovano diverse telecamere di controllo della viabilità e i vigili stanno controllando i filmati. L’investitrice ha dichiarato di non aver visto l’uomo e non è ancora chiaro che Baioni avesse già iniziato ad attraversare la strada o si trovasse sul ciglio. Il sole accecante di quella mattina potrebbe essere uno dei motivi per cui la guidatrice non si è accorta dell’anziano.

 

Leggi anche:  Veterinario trovato morto nel suo studio