E’ accusato di violenze sessuali su minori Massimo Covella, titolare dei centri estetici “Ayubowan” di Pessano con Bornago e Cavenago. Ad arrestarlo, a luglio, gli uomini della Polizia di Stato di Monza. L’indagine era scattata dopo le denunce di quattro ragazze che hanno accusato il 54enne di averle costrette ad avere rapporti sessuali completi. Le scuole si sono costituite parte civile.

Molestie alle stagiste, le scuole saranno parte civile

E’ iniziato ieri il dibattimento al tribunale di Monza. Tutto era partito dalla segnalazione fatta da un consultorio di Vimercate dove una delle ragazze coinvolte si era recata per chiedere supporto psicologico. Le due scuole professionali coinvolte hanno deciso di costituirsi parte civile. Una scelta che era già stata presa in precedenza da Regione Lombardia.

Intercettazioni ambientali in aula

Sono state presentate durante la prima udienza le intercettazioni ambientali riguardanti le telefonate fra l’accusato e le vittime, tutte di età compresa fra i 15 e i 17 anni che verranno ascoltate durante il dibattimento. Il Pubblico ministero della Procura monzese, Michela Versini, ha chiesto per l’imputato il giudizio immediato.