Cocaina, hashish e contanti: arrestato pusher  clandestino a Osio. Determinante nell’operazione il fiuto del cane anti droga di Spirano.

Cocaina e contanti

Un magrebino di Osio Sotto è stato arrestato ieri dagli agenti della Polizia locale di Spirano. L’arresto è scattato su ordine della Procura di Bergamo, dopo la perquisizione domiciliare che ha rinvenuto 36 dosi di cocaina, una di hashish e 1120 euro in contanti a casa del l’uomo. Oggi il processo per direttissima a Bergamo.

Il fiuto di Spiry

Ancora una volta, a fiutare la droga nell’appartamento è stato Spiry, il cane anti droga della Locale di Spirano più volte in prima linea nelle operazione di contrasto al traffico di droga. Su Facebook, il primo cittadino di Spirano Giovanni Malanchini ha ringraziato “il comandante Matteo Copia i nostri infallibili agenti, la Questura di Bergamo e tutti gli operatori impegnati da tempo nell’indagine”.

Gli altri sequestri

La settimana è stata particolarmente calda nella Bassa sul fronte del contrasto allo spaccio. Oltre a questa operazione, si sono infatti registrati importanti sequestri a Torre Pallavicina e a Zingonia. Fa invece discutere, a pochi giorni di distanza, la storia del ragazzino arrestato nel Bresciano con diversi chilogrammi di cocaina nello zainetto.