E’ successo questa mattina: trovato senza biglietto l’uomo è stato fatto scendere dal treno. Una volta sulla banchina ha urlato contro il personale delle ferrovie. Ed è partito anche qualche sputo.

Senza biglietto del treno

Era in viaggio sulla tratta Milano-Bergamo, ma non aveva con sé il biglietto del treno. Così il controllore lo ha fatto scendere alla stazione di Verdello. Una decisione che all’uomo non è decisamente piaciuta. Appena sceso sulla banchina in stazione, anzichè andarsene, ha dato il meglio di sè.

Urla, insulti e sputi

L’uomo, molto alterato, ha iniziato ad inveire contro il personale delle ferrovie. Urla, minacce, improperi e persino sputi all’indirizzo del controllore. Il suo atteggiamento ha suscitato l’indignazione dei passeggeri che gli hanno intimato di smetterla. Qualcuno, per testimoniare l’accaduto, ha anche fatto un video dal finestrino. Solo dopo che il treno è ripartito, lasciandolo in stazione, l’uomo ha deciso di andarsene a piedi.

Il video