Albero degli zoccoli, a Palosco continua la rassegna dedicata alla celebrazione del quarantesimo della vittoria della palma d’oro. Gli eventi si svolgeranno tutti in piazza Manzoni, dove sarà allestito un tendone per il ristoro.

Albero degli zoccoli, spazio ai bambini

Dopo il cineforum dedicato Ermanno Olmi, mercoledì 16 maggio il gruppo Gaia organizza una gita sui Navigli set di alcune scene, mentre giovedì alle 20.30 si terrà la presentazione del laboratorio della scuola d’infanzia e asilo «Ci vuole un fiore». A seguire spettacolo di burattini «Pacì Paciana padrù de la Val Brembana» a cura dell’associazione «Baracca e burattini».

Il concerto

Venerdì 18 maggio concerto omaggio al maestro a cura della scuola civica di pianoforte «Study art» e del coro del gruppo Gaia, alle 20.30.

Convegno tematico

Sabato, alle 20.30, premiazione dei concorsi «Un segnalibro per la biblioteca» e «Disegna il nostro nuovo logo piedibus». A seguire la conferenza con immagini e narrazione «Raccontami com’era una volta» con spunti presi dal film «L’albero degli zoccoli» per ricordare antiche tradizioni e usanze contadine. Una conferenza frizzante e divertente con momenti di vera narrazione, per comprendere quanto e come la cultura contadina del passato sopravvive ancora oggi. Per tutti, anche per i bambini. Relatore Maurizio Plebani e narratore Alberto Di Monaco. Durante la serata verranno esposti i laboratori degli alunni della scuola media.

Leggi anche:  Lo «Spirito del Pianeta» compie 18 anni

Il racconto dei protagonisti

Domenica, alle 20.30 intervista agli attori protagonisti del film: Teresa Brescianini, Omar Brignoli, Antonio Ferrari, Massimo Fratus, Mario Martina e Giuseppe Scaburri. A seguire narrazione di Maurizio Plebani e laboratorio del gruppo «Tutte noi» sull’uso delle erbe curative delle donne nella civiltà contadina.

La mostra

Da giovedì 17 a domenica 20 maggio verrà allestita nell’auditorium comunale la mostra fotografica «Luoghi e retroscena del film “L’albero degli zoccoli”» a cura di Maurizio Plebani.