La manifestazione ha portato centinaia di persone in piazza a Trescore Cremasco, adulti ma anche tanti bambini in visibilio per i grandi trattori e gli animali.

Tutti in piazza

“Festa del Ringraziamento”, domenica l’agricoltura è stata protagonista. Una giornata baciata dal sole all’insegna della tradizione, ma anche una dimostrazione di forza in un territorio la cui l’economia è molto legata al settore. A far bella mostra di sé c’erano trattori d’epoca, bolidi di ultima generazione, animali, anche esotici, bancarelle. Insomma non mancava proprio niente. Infatti la festa ha attirato davvero tanta gente del paese in piazza della Chiesa, e ci sono state molte presenze anche dai Comuni limitrofi.

Sfilata per le vie del centro

La manifestazione è cominciata alle 11.30, con il ritrovo in piazza dei mezzi moderni e d’epoca, quindi la messa, la benedizione da parte del parroco don Elio Ferri e la sfilata in centro, tra curiosi e bimbi strabiliati. Per tutti, oltre a poter ammirare i cimeli schierati sulla piazza e gli animali, c’è stata anche la possibilità di assaggiare il latte nostrano e di assistere alla lavorazione della mozzarella.

Leggi anche:  Pranzo di Natale per gli ospiti della Fondazione Anni Sereni FOTO

La sgranatura del mais come una volta

Dopo un pranzo in compagnia sotto il campanile, a base di risotto e gustose salamelle, nel pomeriggio a conquistare la scena è stata la sgranatura del mais. Un’operazione fatta come una volta, con un macchinario antico. Per i più piccoli poi è stata messa a disposizione anche una carrozza, con due bei cavalli bianchi. D’altra parte per i grandi non sono mancate musica, esibizioni di ballo latino-americano, poesie dialettali e una lotteria con in palio cesti gastronomici.