Inaugurata la biblioteca Piccina picciò, ora i più piccoli hanno una sala tutta per loro al centro “La chiocciola”.

Inaugurata la biblioteca Piccina picciò

Una sala riservata ai più piccoli all’interno della biblioteca comunale di Rivolta d’Adda. L’hanno inaugurata ieri il sindaco Fabio Calvi e la sua Giunta insieme a due animatori, davanti a un pubblico di bimbi e genitori entusiasti. Una saletta calda e accogliente, colorata e con un soffice divano al centro. Perfetta per chi si avvicina alla lettura per la prima volta. E, ovviamente, non potevano mancare i testi specifici per i bimbi.

Musica e merenda

Ad accogliere le famiglie c’era un un duo di animatori, con la chitarra. Dopo la presentazione, infatti, il pomeriggio è stato dedicato ai veri protagonisti della giornata, i bambini. Letture, musica e alla fine anche una bella merenda.

Un progetto concretizzato

“Ringrazio Roberto Stucchi – ha esordito il vicesindaco Elisabetta Nava rivolgendosi al responsabile dei servizi culturali – E’ la mente del progetto, il primo di molti che vogliamo realizzare per fare crescere uno spazio già vivissimo. Il prossimo è creare una sala studio”. “La nostra è una struttura all’avanguardia – ha aggiunto il primo cittadino – Dobbiamo essere orgogliosi di averla”.

Leggi anche:  In book, libri per tutti i bambini