Maialata: donati millecinquecento euro alla scuola dell’infanzia “Canonico Cossali” di Ghisalba.

Maialata a favore della scuola

La «Maialata» fa il pienone e fa del bene alla scuola ghisalbese. Sono infatti stati donati mille e cinquecento euro alla scuola dell’infanzia «Canonico Cossali». I soldi sono stati raccolti nella serata di sabato dedicata alla tipica cucina bergamasca, che si è svolta nell’area feste di via Borsellino.

Piatti tipici bergamaschi

Organizzata dal circolo «La buona tavola» e il «Circolo del progresso», la festa, come da tradizione, ha per tema le vecchie pietanze come antipasto della cascina, trippa in brodo, pasta con ripieno, cosciotto di maiale al forno e altro ancora. Duecento i partecipanti che hanno potuto gustare le saporite pietanze e fare del bene alla comunità di Ghisalba.

“Non siamo solo quelli delle abbuffate”

«Siamo soddisfatti per come è andata la festa – ha detto il presidente delle associazioni Luigi Feliciani – Togliendo le spese siamo riusciti a donare mille e cinquecento euro. Chiederò alla consulta quanto abbiamo devoluto in beneficenza durante le nostre feste, altrimenti passiamo per quelli che fanno le abbuffate e basta. Quest’anno credo abbiamo donato oltre settemila euro».