Proloco Soncino a Stresa con la comunità ebraica. Il torchio del Museo della stampa e la Pro loco del borgo protagonisti al più grande evento internazionale della religione ebraica.

Proloco Soncino a Stresa

Nei giorni scorsi si sono riuniti a Stresa i rappresentanti delle comunità ebraiche di tutto il mondo. Nel salone del Grand Hotel Bristol, si è tenuta una tappa del congresso annuale dell’ebraismo ortodosso e la Proloco di Soncino ha stampato la prima pagina della Bibbia per i 200 ospiti, mediante l’antico torchio.

In dono alle autorità

Tra gli esperti della delegazione soncinese era presente Giuseppe Cavalli, il consigliere dell’associazione che personalmente ha voluto incontrare le comunità ebraiche e regalare loro una stampa della prima pagina della Bibbia del 1488. L’opera è stata riprodotta direttamente in loco con il torchio messo a disposizione da Antonio  Scaccabarozzi e donata alle autorità di Israele, Stati Uniti, Gran Bretagna ed Europa.