Santa Lucia è arrivata. Ieri, nonostante la nevicata pomeridiana, Santa Lucia ha rispettato la tradizione e ha incontrato i bambini in piazza Garibaldi dispensando dolci e caramelle.

Santa Lucia arriva in città

E’ stata una giornata magica grazie anche alla spruzzata di neve che ieri ha fatto sentire ancor di più l’atmosfera natalizia non solo ai bambini. Ma i protagonisti della giornata sono stati sempre i più piccoli in trepidante attesa della Santa che ha fatto il suo ingresso sul tradizionale carretto trainato dall’asinello.

Pomeriggio di festa

In piazza Garibaldi c’erano proprio tutti: i volontari della Croce rossa con lo stand di palloncini e truccabimbi, “Gli amici della porchetta” con castagne, salamella e patatine, insieme con la Protezione civile che hanno tenuto compagnia a tutti fino alle 16 per il “lancio delle letterine”.

Luminarie pronte e albero “acceso”

Adesso in città è proprio Natale. Durante il ponte dell’Immacolata, come da tradizione, commercianti e cittadini si sono presi la briga di addobbare la città. Ed ecco spuntare le luminarie in tutto il centro storico e anche decorazioni di tutti i tipi sotto il portico di Palazzo Gallavresi a cui hanno preso parte anche assessori e consiglieri. Ma i protagonisti, anche qui, sono stati i bambini. Merito loro, infatti, l’albero “riciclato”, realizzato con le bottiglie di plastica dagli alunni della scuole elementare Merisi.

Leggi anche:  Sindaco Bonaldi nega qualunque frizione con Luca Guadagnino

Appuntamento a domani

Domani sera Santa Lucia tornerà in città… state pronti. Dalle 19.45 in poi una splendida musica invaderà le vie del centro e quando sentirete tintinnare un campanello affacciatevi alla finestra perché Santa Lucia sta arrivando… Una festa nella festa resa possibile grazie alla collaborazione con l’Associazione carabinieri in congedo.