A dimora 200 nuove piantine per la Festa dell’albero. Tanti bambini  e ragazzi questa mattina, martedì, si sono ritrovati al parco del Dossello di Offanengo per celebrare la ricorrenza e per arricchire di nuovi arbusti l’area verde.

Racconti, poesie e una canzone

Ad aprire la quarta edizione della Festa dell’albero è stato il vicesindaco e assessore all’Ambiente Emanuele Cabini. “Questo è un appuntamento importante – ha detto – Ritrovarsi qui ogni anno e impegnarsi nei confronti della natura è qualcosa di meraviglioso e significativo”. Insieme a Cabini anche l’assessore all’Istruzione Silvia Cremonesi che ha ringraziato gli studenti dell’istituto “Falcone e Borsellino”, gli insegnanti e i genitori. Quindi è stato il momento di racconti, poesie e di una canzone sul tema del rispetto ambientale e sulla bellezza delle piante.

A dimora nuove piante

A conclusione della mattinata i bambini di elementari e medie, insieme agli studenti dell’istituto agrario “Stanga” di Crema guidati dal prof Basilio Monaci, hanno messo a dimora 200 nuove piantine lungo il perimetro del parco del Dossello. Entusiasti i piccoli scolati che hanno provato con le loro mani a scavare la terra e a depositare l’arbusto.