Fondazione Cassa Rurale di Treviglio, Lorenzo Bergamini è il nuovo presidente. Raccoglie il testimone dal presidente uscente Pietro Longaretti.

Fondazione Cassa Ruruale, rinnovato il Consiglio

Si è svolta oggi l’assemblea dei soci della Fondazione Cassa Rurale di Treviglio che, oltre ad approvare il bilancio 2017 – chiusosi con un avanzo di gestione di euro 20.647 – ha proceduto al rinnovo del Consiglio di amministrazione e del Collegio dei revisori.
Entrano a far parte del Cda Lorenzo Bergamini, Maria Grazia  Cornici, Federico Avila e Nicoletta Sudati. Sono stati invece confermati Alda Sonzogni, Paolo Taddeo e Silvio Negri.

Il Consiglio dei revisori

Comporranno il Collegio dei Revisori Pietro Longaretti (Presidente), Adriana Geraci e Cinzia Assolari mentre per il Collegio dei Probiviri sono stati confermati Gianfranco Bonacina (Presidente), Riccardo Formento e Guido Bonacina.
Nel corso dei lavori assembleari sono state inoltre illustrate le iniziative svolte dalla Fondazione nel corso del 2017. Da ultimo, il ringraziamento del presidente della Bcc di Treviglio, Giovanni Grazioli, nei confronti degli amministratori e dei sindaci uscenti per l’impegno profuso in favore del Territorio nel corso del loro mandato.

Leggi anche:  Giochi sportivi studenteschi ottimi risultati per i ragazzi della Grossi FOTO

Lorenzo Bergamini è il nuovo presidente

Il nuovo CdA ha nominato presidente Lorenzo Bergamini che, dopo aver rivolto un ringraziamento per la fiducia accordatagli ed essersi dichiarato entusiasta per il nuovo incarico, ha sottolineato che il mandato conferitogli costituirà l’occasione per entrare ancor più nelle dinamiche del territorio in cui opera la Fondazione. Il neo eletto presidente ha tenuto infine a precisare che le prime settimane del proprio mandato saranno dedicate all’approfondimento dell’operatività della Fondazione.