Maturità Bergamo, comincia il conto alla rovescia per i 19.866 studenti e studentesse delle scuole bergamasche pronti ad affrontare gli esami di Stato: quello conclusivo del primo ciclo di istruzione (l’esame di terza media) e quello conclusivo dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado (l’esame di maturità). Ecco i numeri di questa tornata e alcune dritte sull’esame di Maturità, fornite dall’Ufficio scolastico  Territoriale di Bergamo.

I requisiti per accedere all’esame

Per essere ammessi agli esami di Maturità è necessario ottenere un voto non inferiore a sei decimi in ciascuna disciplina, compreso il comportamento.  Sono 8.462 i candidati nelle scuole bergamasche (nel 2017 erano 8.440). Aumentano rispetto all’anno scorso, anche se lievemente, i maturandi provenienti dalla scuole statali:  7.685 (7.598 nel 2017). Calano invece quelli iscritti a scuole paritarie, che sono 777 (842 nel 2017).

Scopri la tua commissione

L’elenco delle commissioni dell’esame di maturità sarà disponibile sul sito internet dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Bergamo  a partire dalla giornata del 4 giugno. Competerà all’Ufficio Scolastico, in caso di rinunce, provvedere alla sostituzione del presidente e dei commissari esterni. L’esame di maturità prevede commissioni miste: un presidente esterno, tre commissari esterni e tre interni.

Maturità: 8462 candidati: ecco le date

  1. Per gli 8.462 candidati di quinta superiore il  calendario è il seguente:
  2. Mercoledì 20 giugno 2018 ore 8.30: prima prova scritta di italiano (elaborata dal ministero)
  3. Quattro tipologie: analisi del testo, saggio breve o articolo di giornale, tema storico, tema di attualità
  4. Giovedì 21 giugno 2018 ore 8.30: seconda prova scritta, specifica per ogni indirizzo (elaborata dal ministero)
  5. Lunedì 25 giugno 2018 ore 8.30: terza prova scritta elaborata dalla singola commissione
  6. Giovedì 28 giugno 2018 ore 8.30: quarta prova scritta per gli studenti degli Istituti “Falcone” di Bergamo e “Romero” di Albino che seguono il progetto ESABAC: dà diritto a un diploma binazionale valido in Italia e in Francia
Leggi anche:  Fara Tbc alle elementari, convocati gli alunni per i test

E poi ci sono gli orali

I colloqui  multidisciplinari (gli “orali”, per intenderci)  inizieranno  dopo la correzione degli scritti. Divieto di utilizzo di cellulari e pc portatili da parte dei candidati.

Come si assegna il voto

Le commissioni attribuiranno il voto sulla base dei risultati delle prove e secondo questi criteri:

  1. 100 punti il punteggio massimo complessivo:
  2. 45 punti per le tre prove scritte (a ciascuno degli scritti giudicato sufficiente non meno di 10 punti)
  3. 30 punti per il colloquio (per la sufficienza non meno di 20 punti)
  4. 25 punti per il credito scolastico accumulato negli ultimi tre anni
  5. Entro i 100 punti totali la commissione dispone fino ad un massimo di 5 punti di bonus da attribuire solo se il candidato ha un credito scolastico di almeno 15 punti e un risultato complessivo delle prove d’esame pari almeno a 70 punti. E’ ammessa l’attribuzione della lode per il candidato che raggiunge i cento punti senza aver usufruito dei 5 punti e a condizione che abbia riportato negli scrutini finali relativi alla terzultima, penultima e all’ultima classe solo voti uguali o superiori a otto decimi, compresa la valutazione del comportamento.

E per prepararvi…