Giornale di Treviglio > Attualità > Tre cavie in un campo: ora chi se le prende?
Attualità Cremasco -

Tre cavie in un campo: ora chi se le prende?

Un insolito ritrovamento e una sistemazione tutt'altro che facile

Tre cavie peruviane recuperate in un campo a Ricengo ma non si trova l’ente che se ne occupi. E’ stata una giornata intensa per i tre animaletti domestici individuati da un residente in un terreno vicino al centro abitato: l’uomo, questa mattina, giovedì, ha trovato nell’erba tre porcellini d’India e ha prontamente avvisato la Polizia locale che ha attivato l’iter per l’affidamento delle cavie a personale specializzato. Peccato però, che la procedura sia più complicata del previsto.

A chi tocca prendersene cura?

Dopo la segnalazione del ricenghese la Polizia locale di Offanengo, che si occupa del servizio di sicurezza anche nel paese confinante, non essendo competente in materia di animali particolari come sono le cavie peruviane, ha quindi allertato la locale Asl: questi, però, si occupano solo di cani e gatti e non di animali domestici di questo genere. Gli agenti hanno quindi contattato la Polizia provinciale: altro buco nell’acqua perchè questo ente si occupa solo di animali selvatici. I vigili di Offanengo non si sono persi d’animo e ne hanno provata un’altra, contattando  l’Altana, un’associazione che però ha risposto di occuparsi solo di animali sotto procedimenti di sequestro. Quindi gli agenti hanno giocato l’ultima carta: una e-mail all’Associazione Italiana Criceti (Aic) di cui si attende risposta. Una sistemazione tutt’altro che semplice per i tre piccoli animaletti che ora si trovano a casa del ricenghese in una accogliente gabbietta: per fortuna che il residente non ha trovato sulla sua strada un pitone.

Chi avesse perso i tre porcellini d’India o sapesse a chi appartengono può rivolgersi all’Ufficio della Polizia locale di Offanengo (0373 2473222 / 393 9706217  oppure vigili@comune.offanengo.cr.it)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente