Giornale di Treviglio > Sport > Quadriennale per Palumbo, un talentino azzurro alla Remer Treviglio VIDEO
Sport Treviglio -

Quadriennale per Palumbo, un talentino azzurro alla Remer Treviglio VIDEO

Il 17enne play-guardia Mattia Palumbo arriva dalla Stella Azzurra Roma ed è reduce dall'Europeo con la Nazionale Under 18

Il play-guardia, classe 2000, è reduce dal quinto posto all’Europeo Under 18 di Bratislava con la Nazionale italiana.

Quattro anni a Treviglio per il talentino azzurro, arriva da Roma

La Remer Treviglio ha firmato il play-guardia di 197 centimetri Mattia Palumbo, 17enne talentino azzurro. Romano, classe 2000, Palumbo ha militato nell’ultima stagione nelle fila della Stella Azzurra Roma (in serie B) con statistiche lusinghiere per la sua età: 8,25 punti di media in regoular season (5,33 nei play-out), col 48% da 2, 31% da 3 e 6,7 di valutazione. L’annuncio ufficiale dell’accordo che lo legherà a Treviglio per le prossime quattro stagioni è arrivato questa mattina, lunedì, dopo che l’esterno ha concluso l’avventura con la canotta della Nazionale italiana Under 18, quinta all’Europeo di categoria grazie al successo 79-55 sulla Francia. Palumbo, il più giovane dei convocati da coach Andrea Capobianco ha firmato 12 punti contro i transalpini dopo l’exploit di 26 punto rifilati alla Bosnia Erzegovina.

Il presidente Gianfranco Testa: “Gran colpo di mercato”

A presentare il nuovo acquisto Mattia Palumbo è il presidente della Blu Basket Treviglio Gianfranco Testa: “Riteniamo sia un gran colpo di mercato. Giovanissimo, ma già in grado di avere minutaggio nella nostra squadra, saputo del nostro interessamento, ha accettato subito. Ci conosce e conosce bene Vertemati con il quale vuole fare un percorso di crescita importante. Mattia è uno dei migliori talenti italiani, sentiremo parlare molto di lui in futuro”.
“Seguivo personalmente Mattia da diverso tempo e lo ritengo uno dei prospetti più interessanti della nostra pallacanestro – lo descrive coach Adriano Vertemati – Inoltre, il fatto che un giocatore con le sue prospettive abbia scelto Treviglio per la sua crescita è ulteriore riconoscimento al lavoro di tutti noi ed alla credibilità della società. Non si tratta però solo di un prospetto, ma anche di un giocatore già pronto per contribuire alla nostra causa, completando con le sue caratteristiche al meglio il nostro pacchetto esterni”.

Palumbo: “Entusiasta della scelta di giocare a Treviglio”

Inserito stabilmente nel giro delle Nazionali giovanili, Mattia Palumbo può vantare due scudetti Under 15 (uno conquistato ancora 14enne) con la Stella Azzurra Roma. Questa le sue prime parole da giocatore della Remer Blu Basket: “Sono molto entusiasta di aver scelto Treviglio come mia nuova società: quando sono arrivato, ho trovato persone molto accoglienti e in particolare, ciò che mi ha colpito di più, è stato il loro interesse a portarmi a giocare a Treviglio.  Il loro progetto è sicuramente molto impegnativo ma potrà portare a grandi risultati. Puntano molto su di me ed è proprio per questa ragione che non voglio deludere le aspettative dell’allenatore e dei tifosi. Spero di portare qualcosa di mio a questa nuova famiglia”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente