Il Comune di Cologno si è aggiudicato il bando per la manutenzione e riqualificazione del parco del Campino. Il Parco Regionale del Serio infatti finanzierà il progetto per la cifra di circa 16mila euro. Una buona notizia, giunta a fine anno, che è di fatto una vittoria significativa per la Giunta Drago, che nel progetto ci ha creduto fortemente.

La riqualificazione del Campino

L’obiettivo da parte della Giunta Drago è quello di favorire la fruizione dell’area. Si vuole inoltre sensibilizzare la cittadinanza, soprattutto i più giovani, sulle tematiche paesistiche, naturalistiche, ecologiche e ambientali e implementare l’utilizzo a scopo didattico della zona.

L’intervento

L’intervento prevede la sostituzione della recinzione del parcheggio e di alcuni tratti del camminamento che porta all’area del Campino, la realizzazione di un sentiero che dal parcheggio porterà alla testata del fontanile, la sostituzione della bacheca, la sostituzione delle rastrelliere delle biciclette, l’acquisto di cestini per la raccolta dei rifiuti e l’acquisto di piccoli giochi per bambini che saranno installati nell’area ristoro vicino alla cappella.

Leggi anche:  Rievocazione storica "nazista" nel Milanese: in Consiglio "Bella ciao" in risposta

Favorire la mobilità sostenibile

Il progetto è stato pensato per favorire la mobilità sostenibile grazie alla presenza delle rastrelliere, promuovere le buone prassi di raccolta differenziata dei rifiuti rendere possibile lo sviluppo di nuovi percorsi didattici ed educativi. L’importo complessivo dei lavori ammonta a poco più di 20mila euro, che saranno quindi sostenuti in gran parte dal Parco del Serio. Quando fu presentato il progetto il sindaco colognese aveva pure affermato che «anche se il bando non dovesse andare in porto, ormai il progetto c’è e lo realizzeremo comunque». Per l’Amministrazione Drago, dunque, questa è una vittoria significativa.

Un regalo di fine anno

Da sempre infatti il tema ambientale ed ecologico è prioritario per il sindaco Chiara Drago e il suo team. E grazie a questo «regalo di fine anno», il sindaco riesce a portare a casa un intervento da tempo auspicato, proprio per rimettere al centro l’aspetto paesaggistico e naturalistico di Cologno.