Elezioni regionali in Lombardia: anche Matteo Piloni conferma la sua candidatura. Sarà ufficializzata domenica 7 gennaio la candidatura del segretario provinciale del Pd e assessore cremasco.

Matteo Piloni in campo per il Pd

L’assessore allo Sviluppo Sostenibile Matteo Piloni ha sciolto ogni riserva e reso pubblica la propria candidatura alle prossime elezioni regionali.

“Una scelta che ho maturato nel tempo per due motivi – ha spiegato Piloni – Il primo riguarda il sostegno che ho e continuo a ricevere da molte persone. So che ogni candidato lo dice, ma nel mio caso tutto è iniziato dopo che Agostino Alloni ha annunciato di non ricandidarsi. Devo dire che molti ne hanno iniziato a parlare prima ancora che fossi io a pensarci. Agostino ha fatto un grande lavoro ed è un politico molto attendo. Spero non solo di poter prendere il suo posto, ma di fare bene quanto lui. Non sarà certo semplice, ma ci metteremo tutto l’impegno di cui sono capace”.

Esperienza e conoscenza del territorio

“Il secondo motivo riguarda proprio l’esperienza da amministratore e, insieme, di segretario provinciale del PD – ha aggiunto – La prima mi ha fatto capire come la regione sia fondamentale anche per la buona qualità di un’amministrazione. E’ un riferimento necessario e, spesso, obbligatorio. La seconda mi ha fatto conoscere la nostra provincia, in lungo e in largo. Le sue potenzialità e i suoi punti di debolezza. E’ innegabile come la regione non abbia dato il giusto peso alla nostra provincia. Anzi. E’ capitato che la regione si facesse sentire per realizzare cave o discariche”.

La presentazione ufficiale

L’appuntamento per l’ufficializzazione della candidatura è per domenica 7 gennaio alle 11 al bar “Da Vinci” in via Stazione a Crema. “Soprattutto ho voglia di impegnarmi per il mio territorio, per dare rispondere e provare a risolvere i problemi. Perché per me la politica è questo”, ha concluso Piloni.