L’Amministrazione comunale di Romano ha presentato il nuovo “Pgt green”.

Pgt Green

Durante l’ultimo Consiglio comunale è stato presentato il piano del governo del territorio. Un Pgt green, arrivato dopo tre anni dall’insediamento e costruito attraverso un’azione partecipativa, costruita attraverso tre incontri pubblici in cui sono state raccolte le proposte dei cittadini, analizzate ed elaborate da professionisti del settore urbano, ecologico e ambientale.

I numeri della rivoluzione verde

Il Pgt green è volto al contenimento e non all’espansione, alla valorizzazione dell’esistente. Significativa la riconversione di 352.724 metri quadrati da aree territoriali edificabili a uso agricolo. 66Mila metri quadri di spazi pubblici, di cui un nuovo bosco a ridosso dell’ex statale Soncinese di 28mila metri quadri e contenente 7mila nuovi alberi. Significativi i 49 chilometri in più di piste ciclabili sul territorio cittadino a sviluppo di una viabilità dolce. Infine gli 86mila metri quadrati di aree riqualificate e ristrutturate rappresentano al meglio la città recuperata e la valorizzazione dell’esistente.

Il sindaco

“All’inizio del mandato nel 2014 avevamo un sogno che era quello di cambiare Romano e renderla più a dimensione del cittadino – ha detto il sindaco Sebastian Nicoli – oggi questo Piano di governo del territorio va in questa direzione, con nuove aree verdi e la riqualificazione di spazi pubblici che torneranno a essere il fulcro della vita cittadina”.