La minoranza di “Progetto per Spino” all’attacco contro la maggioranza: “Sbagliate anche le delibere, contribuiti per i genitori a rischio”

Progetto per Spino: “Contributi a rischio”

“La Giunta Disastro Poli continua a sbagliare delibere e i genitori spinesi rischiano di perdere i contributi di Regione Lombardia per il nido – ha fatto sapere la minoraza in un comunicato stampa – Il Comune riguardo a Nidi Gratis ha commesso numerosi errori. Dapprima, non ha presentato tempestivamente la domanda, poi ha presentato la domanda in modo errato, infine ha dovuto ripresentarla dopo aver rettificato le proprie delibere scorrette, e ora Spino rientra da buon ultimo, il 30 novembre, nel gruppo dei comuni ammessi (nella quindicesima e ultima tranche). Il che comporta che i genitori aventi diritto a Nidi Gratis hanno pochissimi giorni per fare domanda (che andava presentata entro il 12 dicembre), e nulla ancora si sa per chi l’ha già presentata. Sarà ammessa?”

“Meno gite, più attenzione all’operato”

“Forse meno gite a spese degli spinesi, con amici e parenti, e più attenzione al proprio operato, gioverebbero – hanno continuato – Quante volte Progetto per Spino ha fatto notare, se non addirittura corretto, errori anche gravi commessi da questa Giunta? Verrebbe da ridere, se non ci fosse da piangere per gli spinesi che ne pagano le conseguenze, ad assistere al misero spettacolo offerto da questa compagnia d’operetta, pardon, da questa Amministrazione”.