Daniela Tassani, di Ciserano, è d’oro nella staffetta 4×200 con la Bracco che vince anche la classifica a squadre
Estrada, buon impatto agli Italiani Indoor Juniores e Promesse.

Oro, argento e bronzo per l’Atletica Estrada

Al primo importante appuntamento del 2018, i Campionati Italiani Indoor Juniores e Promesse, l’Atletica Estrada mette in archivio una medaglia d’oro, una d’argento, una di bronzo e alcuni importanti piazzamenti. Nell’impianto marchigiano di Ancona, erano chiamati all’opera atlete e atleti di estrazione Estrada, che continuano ad allenarsi con il sodalizio cittadino sotto l’occhio vigile del responsabile tecnico Paolo Brambilla.

Staffetta d’oro per Daniela Tassani

Titolo italiano nella categoria Promesse per la talentuosa atleta di Ciserano, Daniela Tassani (nella foto) che con la staffetta della Bracco Milano (insieme a Julia Calliari, Nikla Mosetti, Annalisa Spadotto Scott) ha messo in fila tutte le avversarie. Daniela, ventun anni appena compiuti lo scorso 11 gennaio, ha poi individualmente ottenuto l’ottavo posto nei 400 metri.

Altri ottimi risultati

Argento al collo per Francesca Aquilino nella staffetta 4×200 della categoria Juniores, sempre con la Bracco Atletica. Grazie anche alle prestazioni delle ragazze targate Estrade la Bracco Atletica ha conquistato il tricolore nella classifica a squadre della categoria Promesse.
La medaglia di bronzo l’ha conquistata Reda Chaboun (in gara con i colori dell’Atletica Cento Torri Pavia) terzo con la misura di 15,64 metri nel salto triplo. Per lui anche podio sfiorato nel lungo dove si è piazzato al quarto posto; anche il compagno di squadra Quincy Achonu è arrivato ad un passo dalle medaglie classificandosi quarto nella gara del triplo. Restando nel settore dei salti, buona la quinta posizione di Victor Afuye nel triplo della categoria Juniores.