Penultima giornata d’andata in serie A2 e la Remer Blu Basket Treviglio, reduce da tre sconfitte consecutive, questa sera alle 20.30 fa visita alla Givova Scafati.

Blu Basket Treviglio a caccia di punti

L’ultimo impegno del 2017 per la Remer Blu Basket Treviglio è la difficile trasferta sul parquet del PalaMangano di Scafati. Ancora priva del pivot Jacopo Borra, la formazione di coach Adriano Vertemati ha necessità di far punti e muovere la classifica per allontanarsi dalla zona playout. I biancoblu, terzultimi a 8 punti (4 vittorie e 9 sconfitte sinora), potranno contare sul tiratore Alan Voskuil che sarà regolarmente in campo. La squalifica di un turno, seguita all’espulsione di domenica contro Latina (nell’alterco con Hairston anche il giocatore avversario era stato espulso e poi squalificato), è stata commutata in una multa (1.500 euro) che la società ha pagato per non rinunciare al giocatore.

L’alterco tra Alan Voskuil e Josh Hairston di Latina

Senza un lungo Treviglio soffre in difesa

Non sono bastati contro Latina, nel match prenatalizio di sabato scorso, i 91 punti messi a referto da capitan Lele Rossi e compagni. Senza un pivot della stazza di Borra, 214 centimetri per oltre 100 chili, in difesa la squadra paga dazio alla fisicità dei quintetti avversari. E’ stato così a Reggio Calabria dove i biancoblu hanno subito 111 punti (segnandone 101), e di nuovo contro Latina che ha rifilato 100 punti ai trevigliesi. “Sono dieci partite che giochiamo senza un pivot titolare e sicuramente è qualcosa che le altre squadre non fanno – spiega coach Vertemati – Cerchi di giocare più dinamico perché senza un “5” di ruolo in attacco devi alzare il ritmo, non puoi giocare a metà campo assolutamente. Alzando il ritmo, in generale, il numero dei punti subiti cresce. E’ chiaro che poi abbiamo delle difficoltà nei momenti in cui dovremmo essere più cattivi per fermare dei break (avversari, ndr) e non riusciamo ancora a farlo per caratteristiche nostre”.

Leggi anche:  Fosso Bergamasco verso il rush finale, ieri si è corso a Treviglio FOTO

Gli avversari di Treviglio

La Givova Scafati, allenata da coach Giovanni Perdichizzi, è la sesta forza del girone Ovest con 14 punti. I campani sono reduci dal ko di Tortona, ma tra le mura amiche hanno subìto un solo stop per mano di Biella. In regìa l’americano Lawrence, arrivato in corsa per sostituire l’infortunato Miles, sugli esterni ha giocatori esperti come Spizzichini, Crow, Ranuzzi e Santiangeli, mentre sotto canestro a dar manforte all’americano Sherrod (16,8 punti e 11 rimbalzi di media), ruotano Ammannato e Pipitone.

La Blu Basket tornerà sul mercato?

Al recente innesto di un “cavallo di ritorno” come l’ala Marco Planezio, chiamato a dare maggiore fisicità nel reparto esterni della Remer Blu Basket Treviglio, è seguito l’addio al 20enne play-guardia Luca Cesana che dopo la gara casalinga con Latina ha scelto di accasarsi alla Leonis Eurobasket Roma, formazione che milita nello stesso girone di Treviglio. Per colmare l’assenza di un pivot di ruolo la società, secondo i recenti rumors di mercato, starebbe cercando un italiano, senior, da affiancare a capitan Lele Rossi e al giovane Andrea Mezzanotte. Un ulteriore tesseramento supplettivo in casa biancoblu, però, non potrà avvenire prima dell’8 gennaio prossimo.