Una cinquantina di piccoli bikers si sono impegnati e divertiti nella festa della MTB a Mornico al Serio nella prima edizione della gara denominata “Bike Junior By Night” organizzata dal Team Bramati, dalla Sagra in Campagna e il patrocinio del comune di Mornico al Serio.

Al via della kermesse tutte le categorie Giovanissimi dalla G1 alla G6

La sfida di MTB a Mornico al Serio si è svolta sul tracciato allestito per l’occasione su un terreno in terra battuta dove sono state create dune, curve e rettilinei, ha visto all’opera atlete e atleti dai 7 ai 12 anni compresi nelle categorie G1, G2, G3, G4, G5, G6 con anche un piccolo spazio per la categoria G0 promozionale. A fare da apri pista diversi atleti e atlete più grandi tra le quali Lucia Bramati, la due volte campionessa italiana sia nel ciclocross che nella Mountain bike, nella categoria Esordienti del secondo anno.

Polisportiva Comunale Ghisalbese e Team Bramati grandi protagonisti

Le formazioni della Bassa giocavano “in casa” e non si sono lasciate sfuggire l’occasione per primeggiare con diverse vittorie e molti podi. Di seguito i primi classificati delle varie gare. Categoria G1: Riccardo Pontoglio (Gruppo Nulli Iseo Mtb). Categoria G2: Simone Vecchi (Polisportiva Comunale Ghisalbese). Femminile: Chiara Carminati (Team Bramati). Categoria G3: Marco Rota (Bikers Petosino Scuola MTB). Categoira G4: Riccardo Cadeo (Polisportiva Comunale Ghisalbese). Femminile: Giulia Zambelli (Bikers Petosino Scuola MTB). Categoria G5: Luca Facheris (Team Bramati). Femminile: Sara Panno (Caravaggio Offroad). Categoria G6: Andrea Bertuletti (Pontida MTB). Femminile: Martina Seghezzi (Polisportiva Comunale Ghisalbese).

Leggi anche:  Videoton Crema parte bene il dicembre di fuoco FOTO

La soddisfazione dell’ex pluricampione Luca Bramati

Una serata all’insegna dello sport nel più sano senso della parola, con tutti i team e tutti i ragazzi che scesi dalla bicicletta hanno dato l’assalto a focacce, pizze e angurie che per l’occasione i vari genitori-dirigenti hanno preparato. “E’ una manifestazione che il Team Bramati ha messo in piedi tra amici, ma è venuta bene perché sono venuti parecchi partecipanti – ha detto soddisfatto a fine kermesse Luca Bramati -. Dobbiamo ringraziare sicuramente Mauro Carminati della CarBa che ha allestito un bellissimo percorso insieme agli altri amici della Inox-Mecc: loro sono gli organizzatori veri e propri di tutta la competizione”.

Valerio Zeccato