La Lega Nazionale Pallacanestro ha comunicato i dati ufficiali di affluenza nei palasport di serie A2. In stagione regolare Treviglio, nelle 15 gare disputate al PalaFacchetti, ha registrato (dati certificati Siae) 25.655 spettatori per un incasso complessivo di 98.527 euro. La media di pubblico a partita è stata di 1.699 persone, per un incasso medio al botteghino di 6.568 euro.

La media spettatori a Treviglio in crescita

Cresce la media spettatori al PalaFacchetti di Treviglio. In stagione regolare la Remer Blu Basket 1971 ha fatto registrare una presenza media sugli spalti di 1.699 persone a gara. L’indice di riempimento del palasport di via del Bosco – che ha una capienza dichiarata di 2.880 persone – è stato del 59%. Un dato che conferma il trend di crescita di presenze per le gare interne della formazione biancoblu.

I dati globali 2017/2018

La stagione 2017/2018 in serie A2, nei palasport delle 32 società suddivise tra girone Est e Ovest, ha fatto registrare presenze complessive di 965.152 spettatori, per una media gara di 2.011. Il dato rappresenta il secondo migliore nelle ultime cinque stagioni. Lo scorso anno, record ogni epoca per il campionato di Serie A2, gli spettatori furono 1.010.637, per una media di 2.105 a gara. Il totale degli incassi ha superato i 6,3 milioni di euro per una media gara di 13.203 euro.

Leggi anche:  Remer Treviglio in campo, maxi schermo alla Gatti

I “top” club in A2

La Fortitudo Bologna ha portato ai suoi incontri 80.792 spettatori (media gara di 5.386); sono stati 72.000 a Trieste (4.800), 70.777 a Treviso (4.718), 57.500 a Verona (3.834), quasi 50.000 a Forlì (3.304) e Udine (3.272) nel girone Est. Sfiorati i 42.000 a Biella (2.794) prima realtà ad Ovest, Treviglio si piazza al settimo posto. A livello di incassi la regina è Bologna (1.122.816 euro), seguono Trieste (676.447), Treviso (401.040), Forlì (376.170), Udine (314.951) e Biella (291.440) sempre prima all’Ovest. Oltre i 200.000 euro incassati anche Siena (268.810) e Verona (247.106). A chiudere la Top 10, i numeri molto simili e curiosi di un derby regionale: Ferrara ha incassato 200.658 euro e Ravenna 200.503 euro.

TORNA ALLA HOME