L’ultima volta della Pallacanestro Vigevano al PalaFacchetti era stata gara-3 della semifinale playoff in Dna, il 5 maggio 2009, contro l’Intetrasport Treviglio. I gialloblu vinsero 3-0 la serie e quella stagione vennero promossi in LegaDue. Ieri sera, sabato, la Np Vigevano è tornata sul parquet cittadino per la sfida alla Evolution Romano nella poule promozione in serie C Gold centrando una netta vittoria.

La Pallacanestro Vigevano torna a Treviglio

L’appuntamento era di quelli imperdibili. Il ritorno di una società storica del basket italiano come la Pallacanestro Vigevano, al PalaFacchetti di Treviglio a distanza di quasi 9 anni dall’ultima apparizione. Stavolta la posta in palio era tutt’altra, rispetto alla sfida tra l’allora Intertrasport Treviglio di capitan Luca Gamba e la Miro Radici Vigevano allenata da Gigi Garelli che si affrontarono nella semifinale del campionato Dna (l’ex B d’Eccellenza, ora A2). I gialloblu, sprofondati dalla LegaDue ai campionati regionali, stanno risalendo la china e stanno dominando la serie C Gold Lombarda. Unica squadra imbattuta sinora, con 24 vittorie in stagione regolare e 5 nella poule promozione.

Romano si deve inchinare a Benzoni e compagni

Troppo forte e troppe intensa la “ForEnergy NP Vigevano” per la Evolution Romano. Gli ospiti di coach Paolo Piazza hanno schiacciato sull’acceleratore sin dai primi minuti della partita contro i biancoblu allenati da Emanuele Maioli. Che poco hanno potuto fare per arginare lo strapotere di Daniele Benzoni, Mvp dell’incontro, e compagni. Romano ha il merito di non aver “sbracato”, ma di aver provato a fare la sua pallacanestro al cospetto di un’avversaria di caratura superiore che punta, senza mezzi termini, alla promozione in serie B.

Cornice di pubblico da categoria superiore

Il fascino del ritorno di Vigevano a Treviglio ha dato alla partita un pizzico di amarcord cestistico. E sugli spalti è accorso il pubblico della grandi occasioni. Tifosi del Romano Basket, da una parte, dall’altra oltre 500 tra appassionati e ultras gialloblu. Questi ultimi non hanno smesso un momento di cantare e sostenere i propri beniamini in una cornice, veramente, da categoria superiore. Si trattava di una gara della poule promozione di C Gold, la quarta serie della pallacanestro italiana, ma la mente è corsa alle sfide epiche tra Treviglio e Vigevano di una decina di anni fa e oltre… Al PalaFacchetti, infatti, non è mancato Luca Gamba, che in quella sfida playoff del 2009 era il capitano e la bandiera dell’Intertrasport Treviglio.

Leggi anche:  Proiettile per posta, fiori di solidarietà per la vicesindaco

Il tabellino dell’incontro

Evolution Romano Basket – For Energy Vigevano 57-79 (17-28, 12-18, 14-15, 14-18)
Romano Basket: Mazzanti 5, Carrara 14, Ferri 6, Buzzini, Chiarello 5, Rottoli, Macchi, Deleidi 2, Benassi 6, Carrera 6, Ferrari, Turelli 13. All. Emanuele Maioli.
ForEnergy Vigevano: Grugnetti 5, Boffini 10, Ferri 3, Pilotti 12, Benzoni 24, Verri 9, Minoli 3, Bottacin, Bassi 6, Pavone 7. All. Paolo Piazza.
Tiri liberi: Romano 13/16; Vigevano 10/17.