Salvezza vicina per il Tennis Club Crema.  La trasferta al Tennis Club Pistoia per il match d’andata dei play-out nascondeva più di un’insidia, ma il Tennis Club Crema le ha spazzate via tutte, conquistando un successo per 5-1 che mette una seria ipoteca sulla salvezza.

Salvezza vicina per i cremaschi

C’è ancora da giocare il duello di ritorno, domenica 3 dicembre a Crema, ma la consapevolezza di aver bisogno di soli due punti per restare in Serie A1 sarà un bel punto di partenza per i ragazzi capitanati da Armando Zanotti. 

Bravissimi a reagire dopo un campionato in cui la sorte aveva voltato le spalle più di una volta, in terra toscana, hanno giocato due match importanti con i giovani Filippo Mora e Alessandro Coppini che hanno risposto alla grande. Il primo l’ha spuntata per 6-4 6-7 6-2 su Tommaso Brunetti, e se è vero che ha mancato un match-point già nel tie-break del secondo set, è vero anche che nel terzo il bergamasco era sotto per 2-0. Ma la reazione è stata magnifica: sei giochi di fila e successo in cassaforte. Ha rimontato anche Coppini, che per la prima metà del match contro Lorenzo Vatteroni è stato quasi sempre costretto a inseguire. Nel tie-break del secondo set è riuscito nel sorpasso e poi è scappato via, dominando con autorità la seconda parte del confronto, fino a spuntarla per 3-6 7-6 6-3.

Alessandro Coppini 

Successo nei doppi

Più tardi è arrivato il 3-0 firmato da Andrey Golubev, passato per 6-4 6-3 sul tedesco Jeremy Jahn, mentre Adrian Ungur è partito meglio di Adelchi Virgili ma poi ha subito la rimonta del toscano, che aiutato dalla superficie molto rapida l’ha domato per 3-6 6-3 6-4. Nemmeno la prima sconfitta stagionale in singolare del numero due dei cremaschi si è rivelata un problema, perché sono arrivati altri due successi molto convincenti dai doppi. Lo stesso Ungur, spalleggiato alla perfezione da Filippo Mora, ha sconfitto per 6-1 7-5 il duo Brunetti/Vatteroni, mentre Coppini e Golubev hanno firmato il definitivo 5-1, superando per 6-4 6-4 Jahn/Virgili.

Leggi anche:  Videoton Crema parte bene il dicembre di fuoco FOTO

Grande spirito di squadra

“I ragazzi sono stati davvero bravi – ha detto capitan Zanotti – confermando un grande spirito di squadra. Il 2-0 iniziale ci ha dato una bella spinta, poi Golubev ha mostrato ancora una volta come abbia fatto in passato ad arrivare al numero 33 del mondo, e la grande affinità costruita dalle nostre coppie nel corso della stagione ci ha regalato una vittoria importantissima. Ma non abbassiamo la guardia: c’è un altro match che ci attende fra sette giorni”. Dunque, appuntamento in via del Fante. Si gioca domenica 3 dicembre dalle 10 del mattino.

I risultati

Tennis Club Crema b. Tennis Club Pistoia 5-1
Coppini (C) b. Vatteroni (P) 3-6 7-6 6-3, Mora (C) b. Brunetti (P) 6-4 6-7 6-2, Golubev (C) b. Jahn (P) 6-4 6-2, Virgili (P) b. Ungur (C) 3-6 6-3 6-4, Mora/Ungur (C) b. Brunetti/Vatteroni (P) 6-1 7-5, Coppini/Golubev (C) b. Jahn/Virgili (P) 6-4 6-4.