(nella foto la premiazione degli Allievi del Team Giorgi nel 2018)

Mancano oramai poche ore all’importante appuntamento cittadino per quel che riguarda il ciclismo giovanile. I Campionati Italiani cronometro a squadre si svolgeranno sabato 5 ottobre a Treviglio.

Campionati italiani a Treviglio

A caccia della maglia tricolore ci saranno le seguenti categorie: Under 23 maschile, Juniores maschile e femminile, Allievi maschili e femminili. Per il terzo anno consecutivo sarà Treviglio, la «Capitale della Bassa Bergamasca», ad ospitare l’evento. E sarà sempre la Ciclistica Trevigliese, presieduta da Marco Taddeo, ad assumersi l’onore e l’onere della regia organizzativa.
Quest’anno si torna alla edizione originale (2017) dei tricolori con ritrovo, partenza e arrivo tutto in via Redipuglia a Treviglio al Consorzio Proguida (l’ultima edizione proponeva la partenza sempre in via Redipuglia, ma l’arrivo praticamente in centro città in viale De Gasperi).

“Per tanti motivi, a cominciare dai problemi di viabilità cittadina – spiega il presidente Taddeo -, abbiamo scelto di riportare tutto nello stesso luogo, così da favorire anche gli spettatori. Partenza e arrivo disteranno un centinaio di metri e così si avrà la possibilità di assistere ad entrambe le fasi delle varie gare. La strada in quella zona naturalmente sarà chiusa al traffico; ma così facendo ovvero non toccando il centro di Treviglio, abbiamo inteso “disturbare” il meno possibile la cittadinanza”.

La premiazione della Colpack Under 23 nel 201804

In gara oltre 60 squadre

In gara una sessantina di squadre, al momento così suddivise: 7 formazioni Under 23, 10 Juniores maschile, 7 Donne Juniores, 27 Allievi maschili e 6 Donne Allieve.

“Probabilmente avremo alla partenza il campione del mondo degli Under 23 il veneto Simone Battistella – annuncia con orgoglio il presidente del sodalizio trevigliese -; è iscritto vediamo se poi, come speriamo, verrà a Treviglio. Per quel che riguarda l’organizzazione sta procedendo tutto al meglio. Siamo onorati della presenza di Gianluca Crocetti come presidente di giuria degli Italiani (il toscano di Pontremoli, giudice internazionale UCI, è stato quest’anno presidente del collegio di giuria del Tour de France, ndr) e sicuramente daremo un riconoscimento ad un personaggio così importante. Saranno una settantina le persone, tra dirigenti della Ciclistica Trevigliese e volontari, a darci una mano sulle strada. Il tempo, sembra, dovrebbe essere clemente e ci auguriamo che sia davvero così”.

I percorsi

UNDER 23

Gli atleti che «sognano» il passaggio tra i professionisti chiuderanno la rassegna tricolore trevigliese. Ritrovo al Consorzio Proguida in via Redipuglia dalle 14, prima partenza alle 16. 41 km da percorrere toccando Calvenzano, Vailate, Agnadello, Arzago d’Adda, Casirate d’Adda, Treviglio, Calvenzano, Vailate, Agnadello, Arzago d’Adda, Casirate d’Adda e Treviglio dove il traguardo è posto sempre in via Redipuglia.

Leggi anche:  “Cambia ritmo in Comune”, il servizio civile di Anci Lombardia

JUNIORES MASCHILE

E’ il primo tricolore che verrà assegnato sabato 5 ottobre. Ritrovo dalle 7.30, la prima squadra partirà alle 10. Dal Consorzio Proguida in via Redipuglia a Treviglio le formazioni dovranno percorrere 27,500 km per tornare al traguardo, sempre nella stessa località di partenza. Si tocca oltre Treviglio i paesi di Calvenzano, i cremaschi Vailate, Agnadello e Rivolta d’Adda; poi si torna nella Bassa transitando per Arzago, Casirate prima di tornare in città.

DONNE JUNIORES

Secondo titolo italiano in palio a Treviglio. Ritrovo dalle 7.30, la prima squadra partirà alle 10.45. Dal Consorzio Proguida in via Redipuglia a Treviglio le formazioni dovranno percorrere 27,500 km per tornare al traguardo, sempre nella stessa località di partenza. Si tocca oltre Treviglio i paesi di Calvenzano, i cremaschi Vailate, Agnadello e Rivolta d’Adda; poi si torna nella Bassa transitando per Arzago, Casirate prima di tornare in città.

ALLIEVI

Ritrovo dalle 11, ma la prima squadra partirà alle 14.15 dopo la conclusione delle Donne Allieve. Dal Consorzio Proguida in via Redipuglia a Treviglio le formazioni dovranno percorrere 20,500 km per tornare al traguardo, sempre nella stessa località di partenza. Si tocca oltre Treviglio i paesi di Calvenzano, i cremaschi Vailate, Agnadello; poi si torna nella Bassa transitando per Arzago, Casirate prima di tornare in città.

DONNE ALLIEVE

Dopo la breve pausa per il pranzo del mezzogiorno saranno le Allieve ad aprire il pomeriggio tricolore trevigliese. La prima squadra partirà alle 13.30 dal Consorzio Proguida in via Redipuglia a Treviglio; le formazioni dovranno percorrere 20,500 km per tornare al traguardo, sempre nella stessa località. Si tocca oltre Treviglio i paesi di Calvenzano, Vailate, Agnadello; poi si torna nella Bassa transitando per Arzago e Casirate prima di tornare in città.

TORNA ALLA HOME