Regione Lombardia, con l’ultimo assestamento di Bilancio del 2019, ha determinato un contributo di 10 milioni di euro totali ai Comuni fino ai 15.000 abitanti nella gestione del rischio idraulico e idrogeologico.

Il contributo prevede un cofinanziamento da parte dei Comuni che realizzano interventi e opere di difesa del suolo e regimazione idraulica per ripristinare situazioni di dissesto o danni causati o indotti da fenomeni naturali.
Le domande devono essere presentate esclusivamente mediante la piattaforma Bandi online (www.bandi.servizirl.it  a cui ci si può iscrivere anticipatamente) a partire dalle ore 10:00 del 02 settembre 2019 ed entro le ore 16:00 del 24 settembre 2019.

Anci Lombardia ha diffuso una scheda con alcune indicazioni di merito (pubblicata a fondo pagina), mentre Regione ha diffuso la documentazione ufficiale nel Burl 32 (Serie Ordinaria) allegato alla pagina.